Fammi l’Amore

Annullandomi nelle tue lettere, nelle tue parole, nei tuoi messaggi. Day.by.day. Scopro te, dimentico me stessa. Mi reinvento nuova e bellissima pur di non stroncare il tuo desiderio. Calda e coinvolgente, mentre mi sento una lama di ghiaccio sterile.

Sono in saldo, non in vendita. Mi baratto, ma non mi svendo.

Sei un cliente esigente. Manipoli la merce, la annusi, ne testi la trama. In parte inorgoglisce saperti così interessato e meticoloso, in parte spaventa. Per.la.prima.volta, non posso gabbare nessuno. Nudo integrale di donna, tutto incluso, anima in omaggio. Fattura o scontrino fiscale?

Nessuno dei due. Le mani vacillano nel buio, le consonanti spariscono.

Vorrei essere un respiro per sfuggire allo sguardo, quando incontrerò la tua figura sull’uscio, attraversandone la materia.

Possederti totalmente. Voglio. Scavarti nell’intimità chiudendomi a chiave dentro quello che sei. Staccandomi l’etichetta di dosso, finalmente. Chissà se riusciresti a vedermi come donna, e non come oggetto. Chissà se sapresti pronunciarlo, il mio nome, facendomi.

L’Amore.

Annunci

7 commenti

Archiviato in Lyza Pensieri

7 risposte a “Fammi l’Amore

  1. Bella ma anche netta come il taglio di certe lame affilatissime.
    .:.

  2. Ti lurko spesso. Hermansji. Onorata di un tuo commento. Specialmente su questo post. Grazie.

  3. Alcuni sono incapaci di ricevere, rifiutano con sdegno qualsiasi cosa offerta. Anche un nome.

  4. …altri, magari, hanno una meravigliosa voce pronta a scandirlo, quello stesso nome. Quando meno te l’aspetti. E’ questa la grande magia nel gioco delle parti. Nella seduzione tirata al limite, nella guerra dei sessi… e del sesso.

  5. Strano post, negli altri eri tu quella con il potere.

    Adesso invece se tu ad esser valutata e scelta.

    Jak

  6. Capita, eh. Probabile anche mi piaccia, prima o poi, passare dall’altra parte della barricata. Ché una vita con lo scettro in mano è fatta anche di noia mortale e solitudine. E, forse, esiste, da qualche parte, un dominatore in gamba, pronto a mettermi al guinzaglio…

  7. Uhm, mi “lurki”? Paura… :) Grazie e onorato dell’aggiunta al blogroll, ho già ricambiato.
    .:.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...